Apre la Vetrina di Teoriadeisegnali.it

25/07/2018 - Con la transizione da infocom a teoriadeisegnali.it, questa Vetrina cambia il modo di scaricare i testi disponibili, ora indissolubilmente legato alla scelta, del tutto personale, di inviare o meno un contributo al proseguimento del progetto, in forma di donazione. In entrambi casi, dopo aver accettato la licenza Creative Commons,  il testo indicato sarà reso disponibile presso un indirizzo personalizzato ed inviato per email al richiedente.

Qualora si scelga di contribuire con una donazione (e solo allora) l'invio delle email sarà preceduto dalla richiesta di un numero di carta di credito, gestito direttamente da Stripe senza necessità di abbandonare il sito, e sopratutto evitando di farci sapere i vostri numeri di carta di credito! :-)

Prevedendo di tornare, si può scegliere di creare un account per non dover reimmettere le stesse informazioni, ma si può anche solamente scegliere di iscriversi alla newsletter, per ricevere messaggi come questo nell'occasione del rilascio di una nuova edizione dei testi. Le due cose non sono collegate, nel senso che la newsletter può arrivare anche senza avere un account, mentre averlo non comporta di riceverla, a meno di  non iscriversi esplicitamente. La richiesta di iscrizione è completata solo rispondendo alla email di conferma, mentre in fondo ai messaggi della newsletter è presente il link alla pagina per disinscriversi.

Può sorgere la domanda: ma per scaricare un PDF, tocca fare tutto questo casino? Ahahahah avete ragione anche voi! Ma il fatto è che la rete ci ha forse abituato, per così dire, alla banalità del trovo tutto e subito, quando invece la strada per perfezionare un progetto è sempre tutta in salita. Ritengo allora che anche la distribuzione libera dei prodotti della cultura possa essere assimilata ad una forma d'arte, aderire alla metafora del carrello, ed ai principi del KYC, come un qualunque prodotto di valore.

Per motivi tecnici, il prossimo invio della newsletter sarà effettuato mediante un diverso componente del sito.

"Segnali in Vetrina" utilizza i cookies per migliorare l'esperienza utente. Per maggiori informazioni sui cookies, consulta la nostra politica sulla Privacy.

Accetto i cookies.